mercoledì 9 giugno 2010

La veranda di Gianni

Alla fine ieri sera sono stato ospite a casa di Gianni, un amico di Valentina. Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno aiutato a cercare una sistemazione a Barcellona: Valentina, Céline, Giandomenico, Fede, Camilla, Manuel...per stasera devo cercare un'altra sistemazione, ma ho già degli indirizzi e dovrebbe esse più semplice di ieri sera, Gianni è stato fin troppo gentile ad ospitarmi per una notte.

Gianni abita in un appartamento all'ultimo piano con una terrazza/veranda bellissima.



8 commenti:

  1. Bello pensare di aver collaborato a una piccola tessera di questo viaggio. Mi manca quella veranda...
    Goditi Barcellona!

    RispondiElimina
  2. ciao Lupin,
    stai attento hai un certo Zenigata che ti segue ……
    a parte questo simpatico inseguimento, è molto bello che riesci trovare appoggio dai tuoi amici,
    anche a me mancano i tuoi filmati, aspetto con ansia i prossimi lavori!
    Immaginarmi te in moto, i fenicotteri e i cavalli mi hai regalato una bella sensazione di libertà …..
    Buon Alli continua cosi che è bellissimo il tuo percorso!
    Salutami la spagna che amo tantissimo!
    E ri-buon viaggio!
    Iko

    RispondiElimina
  3. Anche se ad un certo punto si è pure pensato di temprarti lasciandoti una notte all'adiaccio!... Peccato che hai mancato Italo, però lascio il link del suo sito, magari attraverso le sue foto scopri qualche luogo particolare di Barcelona da non perdere! ciao! http://www.italorondinella.com/

    RispondiElimina
  4. grande ale.....aspetto però situazioni più hard da commentare......stile 'Jonathan dimensione avventura'........un abbraccio....cristiano

    RispondiElimina
  5. ciao gringo,son già 7 giorni che sei a zonzo x l'europa e son 7 giorni che vorrei essere al tuo posto..neanche t'invidio!senti un pò,perchè nei tuoi futuri video non includi anche le persone che incontri o fai conoscenza?così, tanto x vedere se c'è qualche bella topa che ha bisogno di essere consolata :)..x quanto riguarda la tecnologia,sono convinto che i tom tom e navigatori vari li puoi lasciare a coloro che si sentono obbligati dalla società ad usarlo!nel tuo caso,la classica cartina basta e avanza e ti dà quel senso di libertà in più,fidati che mi so :)..a presto grande uomo. TS

    RispondiElimina
  6. Ciao Ale, sto cercando di scrivere qualcosa di divertente che però non mi viene. Nel frattempo ti abbraccio e rido pensando a te che sbagli i nomi delle persone in tutte le lingue del mondo. Simo

    RispondiElimina
  7. « Voilà peut-être le seul homme au monde qui, demeuré sans ressources dans une grande ville inconnue, ne mourrait ni de faim ni de froid, car immédiatement on le nourrirait, on lui viendrait en aide, sinon lui-même se tirerait aussitôt d'affaires, sans peine ni humiliation, et ce serait un plaisir pour les autres de lui rendre service. » eh eh eh

    RispondiElimina
  8. Aelita, Princess of Mars11 giugno 2010 22:30

    viva lo spritz! tagliazucca mi fa notare che il tono del blog è un po'serioso allora volevo fare un intervento frivolo, ti stai perdendo delle nostre trovate metacomunicative eccezionali. su fb naturalmente. che probabilmente è stata inventato per permettere alle nostre menti sballinate di agire senza fare danni alla società... e 2 spritz intanto...

    RispondiElimina