domenica 1 agosto 2010

Aspetto e spero

Sono fermo ad Oujda ad aspettare che venga lunedì e che il Consolato d'Algeria riapra. Sapere da loro che cosa posso fare, un consiglio. E' comunque difficile, molto difficile. Dal Marocco all'Algeria è impossibile passare con la moto se non in maniera illegale, ma non sarà certo il mio caso, le frontiere sono chiuse.

Stamattina una insperata buona notizia però: mi arriva un invito niente meno che dal segretario del Ministero della Cultura d'Algeria. Tutto merito di Céline.

Domani, domani forse qualcosa sarà più chiaro.

(Ho così il tempo di mettere assieme delle immagini...l'audio lo sentite solo se guardate il video dal blog e non da youtube...problemi di copyright).

Ciao ciao

8 commenti:

  1. Coraggio coraggio, mi sembra di viaggiare un po con te ad ogni articolo che scrivi e lo so che non sono l'unica ! Ci dispiacerebbe a tutti se ci fermano qua !

    RispondiElimina
  2. Bello il video ale. Ho letto tutto d'un fiato e sono stato bene, ho fatto un piccolo viaggetto anch'io che quest'anno non mi posso muovere. Buona strada. Ti seguo.

    RispondiElimina
  3. amico bello, se riuscirai nell'impresa di passare di là sarò super felice per te...ma sarei altrettanto felice di poterti incontrare in Spagna...o Portogallo...poi si salpa!!!

    RispondiElimina
  4. Ah... des belles image pour rêver un peu, l'appel de l’océan, toujours si fort... ces vastes horizons que tu nous montre, c'est ça qui manque dans le bourdonnant quotidien des grandes villes....

    RispondiElimina
  5. ciao motoman,vedo che non ti fermi più e continui imperterrito nel tuo mega viaggio.la famosa festa del re ce la siamo beccata anche noi quella volta e l'unica cosa che puoi fare nel frattempo è niente,come loro d'altronde!certo che ti 6 spinto veramente in basso e dalle foto sembri essere finito nella terra di nessuno..alla faccia del traffico cittadino!tu 6 preso con la burocrazia,io invece con la pulizia..a breve cambio casa,inizia una nuova avventura ma la tua sarà sempre sicuramente la migliore!!ciao barba,continuerò a seguirti con grande interesse. TS

    RispondiElimina
  6. Aelita, Princess of Mars3 agosto 2010 01:30

    : ) : )
    il tempo della pazienza... quando le cose vengono fuori alla distanza... la Princesse incrocia le dita!

    RispondiElimina
  7. Ciao Grandissimo,
    è da un po' che manco con i miei post ma non credere che ti ho abbandonato eh?
    Stai facendo un giro davvero imprevedibile e questo mi piace molto, se posso darti un consiglio non "incasinarti" troppo con visti permessi etc., devi tenere la mente libera dentro uno spirito libero....
    Mi dispiacerebbe vederti nelle prossime foto nella sala d'aspetto di qualche ufficio con il gelatino in mano....o sbaglio?
    Resta comunque assodato che sei un Grandissimo!!

    RispondiElimina
  8. Ma ci stai pure mettendo un po' di "suspense" a questo viaggio...son qui che aspetto como va a finire 'sta storia del Consolato.
    E poi lo sapevi che in spagnolo RODAGGIO (rodaje) vuol anche dire GIRARE UN FILM...tutto torna....

    RispondiElimina