lunedì 4 ottobre 2010

Motociclisti in giro

La stessa mattina che lascio la coppia di Israeliani (della ragazza conservo solo una foto di lei nuda appena uscita dalla tenda...non dalla mia) incontro un motociclista rumeno con una Transalp 650 carica all`inverosimile, con tutte le comodita` dice lui. Lo incontro due volte, quasi a dire che le strade in Giordania sono obbligate. Ed entrambe le volte ci fermiamo a fare le chiacchere.

Sono arrivato in Siria. In un paese di montagna mi fermo a chiedere informazioni ad un ragazzo che mi invita a bere un caffè a casa sua, e mentre cerca di convincermi (all`inizio volevo continuare per la mia strada), il suo vicino di casa mi riempie di mele, che poi spaccio in un posto di guardia lungo la strada dove dei militari non mi lasciano passare perche` ci sono gli israeliani che mi sparano...ha ha ha. Gli dico che non gli credo, le mele non bastano a corromperli e mi tocca tornare indietro.

La serata a Damasco vedo una BMW parcheggiato nella città vecchia. Sul serbatoio maggiorato c`e` scritto l`indirizzo di un sito internet. Così vado nel primo internet point e guardo. E' un inglese che sta facendo il mio stesso giro pero`al contrario. Gli lascio un messaggio sul serbatoio e gli do appuntamento per un caffè. La mattina mi presento e il biglietto e` ancora li`. Cosi` vado nell`hotel a cinque stelle accanto e lo trovo a far colazione. (Cinque stelle, cinque). Abbiamo fatto un po` di chiacchere, poi lui stava con la ragazza e la madre della ragazza che era venuta a trovarli (ed e` per questo che stava in un cinque stelle). Lui si chiama Mathew Robb e questo e` il suo sito Lonebiker.

Parto tardi da Damasco che faccio un po` di cosette e arrivo a Palmira...questo e` quello che vedo.

7 commenti:

  1. Boh, ci provo....è la prima volta che scrivo un post in vita mia!
    Da stasera che ho scoperto il tuo blog, ti seguirò!
    Che il tuo viaggio nel viaggio prosegua!! Sincero, sincero..

    Paola

    RispondiElimina
  2. Sei velocissimo!!Nemmeno il tempo di entrare in Giordania e mi sei già in Siria! Che giro pazzesco che stai facendo. Ho dato un'occhiatina al sito del tizio inglese e ho scoperto che è stato anche in Iraq...non penso ti azzarderai a fare altrettanto..vero Alli? Alli...alliii?? :-)

    RispondiElimina
  3. Grandeee sandro...

    Non ti ho mai scritto ma ti sto seguendo dall'inizio...
    sei un pazzo!! :)

    Cristian Gorizia

    RispondiElimina
  4. Aelita, Princess of Mars5 ottobre 2010 00:27

    millenni di magia della Sposa del deserto!!!!!!!!!!stupendoooo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. …. Ho letto un po’ di cose del londinese, e devo dire che prima di partire si è informato per i visti da avere per attraversare paesi critici come l’Algeria, non come qualcuno che conosciamo bene! ;-)
    È stato nel 2007 nel Nepal (12500 km, 6 mesi di viaggio), è un tipo che ha già affrontato viaggi particolari.
    Bhè ora torniamo a te “mon ami!”,
    è vero, la Giordania praticamente è stata solo una strada!, ci sei passato attraverso in un baleno! … in ogni caso le foto della Siria sono bellissime, non so ora quale sarà la tua direzione, ma il “viaggiatore” di Londra, consiglia che prima di entrare in Turchia fare il pieno visto che costa 1,60 € al litro, e se vuoi passare per l’Iraq, devi valutare che molto probabilmente sarai soggetto a controlli.
    Buon Ally, qui alla sera ci sono 15 °C non so li che temperatura ci sia, ricordati che ora, più Sali e più farà freddo, quindi procurati una buona bottiglia di alcol ! ;-)
    Alla prossima tappa!
    Iko

    RispondiElimina
  6. Scusate!
    Il londinese ha percorso 32000 km, non 12500 km per andare nel Nepal, una marea di km!
    E tu Ally , quanti chilometri hai percorso fin’ora?
    Ciau!
    iko

    RispondiElimina
  7. Benvenuta Paola e ben ritrovato Cristian...La La Giordania e` piccolina e si fa presto ad attraversarla, avro` sicuramente mancato un sacco di cose...Stasera sono entrato in Libano, e ripassero` in Siria tra un paio di giorni. L`Iraq?...a km son gia` sui 18000, ma non posso essere piu` preciso, il contachilometri si e` rotto ancora...ciao a tutti.

    RispondiElimina